giovedì, settembre 01, 2005

L’avvenire del mondo svelato


Succede a tutti di svegliarsi all'improvviso, nel mezzo della notte, con un forte senso d’angoscia ed una forte sudorazione; oppure svegliarsi nervosi, stanchi e depressi senza conoscerne il motivo o pur conoscendolo non ricordarsi il sogno, avendo, magari, uno strano presentimento, che qualcosa durante la giornata andrà male - l'esistenza è in pericolo. Ne parliamo agli uni agli altri nel tentativo di capire, ma nessuno è in grado di darci risposte esaurienti. Personalmente, quando succede, la prima cosa che faccio, per quanto mi è possibile, e quella di avvisare i miei cari, mettendoli al corrente che non sono perfettamente in forma, così posso ricevere un valido aiuto per meglio vivere quel giorno.

Per noi i sogni sono considerati come interazioni inconsce, oniriche, per altri rivelazioni dal mondo dei defunti. Nell'antico Oriente, invece, si dava grande importanza al sogno, perché era considerato sempre come una comunicazione di un dio o di uno spirito e, logicamente, i grandi erano circondati dai "saggi extra lucidi", i quali erano addetti all'interpretazione.

La convocazione dei rappresentanti delle varie specie di magia, perché diano tutti dei contributi alla soluzione, non è un fatto strano, in Ezechiele 21: 26 è ricordato un ricorso di Nebucadnetsar a riti magici durante un'azione di guerra. Tutti gli antichi orientali intendevano i sogni come presagi (òmina) del futuro e annettevano importanza all'oniromanzia (Contenau, p. 139 ss.): in particolare per i Babilonesi conosciamo dei testi dai quali traevano le loro interpretazioni, in base a lunghi studi (Meissner, II, pp. 265-66). Anche l'esistenza di un corpo d’indovini addetti al re è accertato da testimonianze antiche.
Mio nonno da piccolo mi cantava sempre questo vecchio blues:

AWAKE (by Side Out Band LTd)

HEY MAN AWAKE
DON’T MESS WITH DEAD
DON’T MESS WITH DRAGON
DON’T MESS..
HEY MAN
AWAKE!
THE WORLD LIES ON THE HANDS OF THE ORIGINAL SNAKE!
AWAKE!
HEY MAN
AWAKE!
THE UMAN LIFE SHOULD BE CONSIDERED FROM TWO POINTS OF WIEW..
HEY MAN,DON’T YOU HAVE TWO MASTER…
THE DRAGON IS DARK AND THE GOD IS LIGHT…
HEY MAN..
DON’T YOU LIES BETWEEN DARK AND LIGHT….
AWAKE!
DON’T MESS WITH DEAD
DON’T MESS WITH DRAGON…DON’T MESS..
HEY MAN..
AWAKE!
YOU HAVE MANY GOLD DREAMS…
MONEY,POPULARITY,STARS…
ALL IS THE WONDERFULL LIFE..
THIS IS A DIRTY DREAM,
THIS IS A VANITY,
AND THIS IS ONLY A DREAM!
HEY MAN
AWAKE
DON’T MESS WITH DOCTOR DREAM…
AWAKE !!!

Praticamente una metafora della vita...... Non c'è felicità se non momentanea nella
ricerca della fortuna e del denaro.... Ma allora.... qual'è il nostro scopo ?
di che cosa abbiamo bisogno ? perchè le cose che ci attirano sono "malvagie"?
perchè non siamo capaci di costruire una civiltà seria ?
PERCHE' SOGNIAMO COSI' MALE ?
VIVIAMO OGGI LA NUOVA BABILONIA ?

Il parallelismo tra Babilonia letterale e Babilonia nel suo simbolismo profetico, tipo dell'avulsa società, degli ultimi giorni, prima del Ritorno di Cristo, è agghiacciante. Babilonia, il mondo oggi, con la sua cristianità lontana da Dio, è descritta in Apocalisse (Ap 18,2). L'evento dello Spiritismo su grande scala era stato annunciato (Ap 16,13-14). La nostra società imbevuta di dottrine di demoni e d’ogni spirito immondo, impossibilità nel dare risposte esaustive, esistenziali referenziate a Dio, è caduta agli occhi di Dio (Ap 14,8), così come cadde Babilonia sotto i colpi dell'esercito Persiano.
Siamo davvero alla fine dei tempi ?

La storia si avvia verso la conclusione, ogni essere umano, per quanto breve sia stato il suo cammino su questa terra e per quanto sia stata la sua grandezza, il suo operare, un giorno non molto lontano, si troverà di fronte a se stesso, alla sua storia di vita costruita nel bene e nel male, dai pensieri, dalle azioni e/o dalle omissioni. Reggerà tale confronto, avendo come arbitro Gesù Cristo?

Quello che i libri di storia non raccontano

"Man mano che noi ci avviciniamo alla conclusione della storia di questo mondo, le profezie di Daniele richiedono la nostra particolare attenzione in quanto esse si riferiscono al tempo nel quale viviamo".
Il capitolo sette segna la venuta del Figlio dell'uomo, il trionfo della giustizia e di coloro che hanno amato la verità. E' uno dei capitoli più entusiasmanti e imbarazzanti di tutta la Bibbia. Con esso inizia la parte profetica, precisamente quella apocalittica.

Il Giudizio capitolo 7 Daniele
Il grande circo mediterraneo

Si tratta di quattro re e\o regni. Si può notare che la parola re è intercambiabile con la parola regno. Non sono io a dirlo: è la Bibbia che lo afferma. Daniele, osservando dalla riva del mare, nota i conflitti esistenti fra le nazioni e vede 4 regni che sorgono e che domineranno il mondo.

1. Un leone con le ali

Il primo simbolo viene direttamente dall'ambiente in cui vive il profeta, Babilonia (cfr. anche Ezechele 1,10) nella cui arte sono comuni leoni e altri animali alati, come pure ali divelte e la posizione eretta. Nel corso di ricerche archeologiche sono state rinvenute delle monete babilonesi che recavano come effige un leone con le ali d'aquila. Riguardo l'interpretazione, tutti gli studiosi concordano nell'identificare il leone all'impero Babilonese, ecco cosa scrive Gaebelein:

"Così come l'oro è il più prezioso dei metalli, il leone è il re degli animali della foresta (come l'aquila lo è degli uccelli - ndr.). L'oro della grande statua e la prima bestia, rappresentano ambedue l'impero di Babilonia. Al principio era un leone con delle ali; ma gli furono divelte e perdette la sua forza; benché gli fosse dato un cuore d'uomo, era nondimeno una bestia. Questo può anche riferirsi alla follia di Nebucadnetsar" (op. cit. p. 83).

2. Un orso famelico

Il regno di Babilonia coprì un periodo storico che va dal 605 al 539 a.C., ad esso seguì il regno Medo - Persiano (539-331).

La secondo bestia, che rassomiglia a un orso, è la stessa che nel sogno della statua viene rappresentata col petto e le braccia d'argento. L'orso raffigura l'impero Medo - Persiano. Una zampa era alzata per mostrare che l'elemento persiano era più forte di quello dei Medi. Quest'orso aveva tre costole in bocca, indicanti le tre grandi conquiste: L'Egitto, la Lidia e Babilonia.

3. Un leopardo con quattro ali e quattro teste

"Il terzo regno macedone - dalla visione della statua sappiamo che aveva il ventre e i lombi di bronzo - viene paragonato a una pantera, belva ferocissima e impetuosa che viene attirata irresistibilmente dal sangue e con un salto di atterra morto. E portava quattro ali: nessuna guerra fu più fulminea di quella di Alessandro, il quale con una corsa dall'Illirico e dal mare Adriatico fino all'oceano Indiano e al fiume Gange passò non tanto da una battaglia all'altra ma da una vittoria all'altra, e in sei anni pose sotto il suo dominio parte dell'Europa e tutta l'Asia" (Girolamo Su Daniele, p. 103).

Alessandro quando cominciò la sua marcia verso la conquista del mondo, mobilitò solo 10.000 uomini. Nella battaglia di Arbela, 331 a.C., la Grecia sconfisse i Persiani. Questi disponevano di circa 1 milione di uomini, mentre Alessandro ne aveva solo 30.000. Alessandro ai propri soldati non offriva nulla di sicuro. Essi dovevano addirittura provvedere al loro sostentamento. Non avevano nessuna garanzia di un paga fissa. Tutto quello che Alessandro prometteva era il bottino dei loro nemici vinti. In 12 anni, il suo impero si estese dall'Egitto all'India, con l'ideale dell'ellenizzazione.

Proseguendo nel nostro esame notiamo che a questo punto la profezia fa una singolare predizione la cui accuratezza è sorprendente. Dopo la morte di Alessandro, causata dai suoi stravizi e dalla malaria, che lo stroncarono giovanissimo, all'età di 33 anni, il suo impero fu diviso. I suoi quattro generali: Lisimaco, Tolomeo, Cassandro e Seleuco, rappresentati dalle 4 teste, si divisero l'impero, dopo aver messo a morte la stirpe di Alessandro.

Morendo, Alessandro, avrebbe detto: "I miei generali mi faranno un funerale di sangue".

4. La quarta bestia

Prima di proseguire, richiamiamo l'attenzione sul fatto che, nella scelta delle bestie per rappresentare queste potenze mondiali, Dio ci dice che il loro carattere morale è simile a quello delle bestie. Il leone divora, l'orso opprime, il leopardo salta sopra la preda.

Quanto è diverso il carattere di Cristo Gesù e del suo regno! Un regno di pace, di serenità, di libertà.
La quarta bestia, ultima potenza mondiale, è così feroce che non v'è animale sulla terra a cui paragonarla, con cui descriverne il carattere. Questo è il quarto impero, quello di ferro, Roma, ed è descritto in maniera differente da tutti gli altri, "è l'impero romano che domina attualmente il mondo" (Girolamo, op. cit., pag. 103).

Nella battaglia di Pidinia, nel 168 a.C. Roma prende nelle sue mani di ferro il destino del mondo mediterraneo.

La bestia che Giovanni vide levarsi è l'impero romano, questa bestia ha sulla testa dieci corna, paragonabili alle dieci dita della statua di Dan. 2 (Dan.7,8). La decadenza politica - morale - economica dell'impero romano determinarono il sorgere e le invasioni barbariche che gli misero fine. Praticamente l'impero romano cessò di esistere nel 476 e il suo smembramento diede vita, nella sua configurazione, all'Europa.
E' una grande scena del giudizio quella che si presenta in questo magistrale capitolo; Dio siede al trono dove tutto l'universo gira intorno: la luna intorno alla terra; la terra e la luna intorno al sole e il tutto con il sistema galattico intorno a Dio che tutto sostiene. Non c'è proprio da scoraggiarsi quando le cose vanno male. Se Dio sostiene tutto l'universo, può sicuramente sostenerci e soccorrerci nel giorno del giudizio. Il Giudizio cade sopra la quarta bestia e sul piccolo corno che si era elevato dal mezzo di essa ed era proceduto insieme agli altri come se fossero uno solo. Il giudizio su questi esseri è completo e definitivo, come sarà su tutti coloro che si identificheranno col piccolo corno che calpesta la verità divina.

Ogni scelta ha il suo prezzo e nel giorno del giudizio ciascuno riceverà il premio come conseguenza di una scelta libera e personale.
"La storia del mondo è il giudizio del mondo", diceva Schiller. La bibbia non lo dice con le stesse parole. Non che dica il contrario, anzi spiega gli eventi della storia proprio nella luce dei giudizi di Dio... Con i racconti del diluvio e della torre di babele, per esempio, mostra come Dio risponda all'empio agire degli uomini...questi rappresentano solo il preludio che tutt'al più può servire a darci un'idea di quel dovrà essere il giudizio finale"

Rispondete ora a un questito ? CHI c'è al giorno d'oggi più "empio" del governo delle democrazie occidentali ? E' il capitalismo stesso (quello moderno) la causa della nostra rovina... Una civiltà fondata sull'arrivismo, la competizione, l'usufrutto incondizionato delle riserve energetiche e vitali del pianeta,la distruzione totale e irreversibile dell ambiente a scapito di tutti e a "profitto di pochi eletti" la ricerca della "vana ricchezza materiale" vana nonchè effimera e di breve appagamento spirituale..... Tutto questo mascherato abilmente da "progresso e sviluppo" ma progresso da chi e perchè ? e soprattutto quale sviluppo ? e da che cosa dobbiamo svilupparci? In nome di tutto questo e con valanghe di "falsità" il governo mondiale (quello occidentale sviluppato è ovvio + cina e russia) ci sta infarcendo la mente con notizie tendeziose e vanamente ottimistiche negando la realtà vera dello sfascio più completo e della situazione di non ritorno in cui versa il NOSTRO sfortunato pianeta chiamato Terra.... un "fu capolavoro dell'Arte Divina del Creare dal nulla....."
La verità sacrosanta è che presto si abbatterà sul genero umano un giudizio "Divino" che in quanto giusto e universale .....promuoverà il mite e onesto individuo amante della pace e della fratellanza e ugualianza delle genti .. mentre stroncherà di netto tutto il sistema politico e affaristico di potere oggi dominante con tutto il suo entouragè di folletti ,veline ,attricette e vallette varie al seguito.....! IL dubbio è sempre quello.. da che parte stare quando ciò succederà ? saremo dalla parte di chi riceverà il premio ? saremo dalla parte di chi verrà inesorabilmente distrutto ? E' ora di schierarsi ... prima che sia troppo tardi..... Di terra c'è n'è una sola e pensare che Il Divino lasci a un "piccolo essere virulento" chiamato uomo il potere di distruggere il più grosso capolavoro dell'universo sembra alquanto improbabile....

CHE DIRE ORA ? Di recente la chiesa cattolica sta sempre più cercando di "aprirsi" alle varie culture alternative e ai vari credi religioso-politici promuovendo alleanze ed accordi non tenendo minimamente conto delle grosse per non dire inconciliabili differenze che ci sono tra diversi credi politici e soprattutto religiosi in nome di non si sa bene quale "Padre celeste comune".... Contemporaneamente però è costantemente messa sotto pressione da eventi socio culturali che ne scalfiscono la fama e il potere millenario... Un esempio : Il Codice Da Vinci di Dan Brown..! Dato per scontato che come dice la chiesa il libro è un guazzabuglio di elementi storico politico religioso e mitologico, perchè prendersela dunque tanto con chi ne propina la vendita e la divulgazione? Se è vero che sono quasi tutte "panzane" Perchè suscita tanto interesse ? Perchè viene "sconsigliata vivamente" la vendita presso le librerie cattoliche?Perchè viene censurato il più possibile e contemporaneamente si continuano a fare talk-show e amenità simili in onore di "un libretto frutto della fantasia malata di un mediocre scrittore" con senso degli affari ?Forse è perchè contiene anche "verità scomode" per la chiesa cattolica? Forse l'Opus Dei non è quella "innoqua e tranquilla" associazione benefica di opere caritatevoli ?Cosa si nasconde realmente dietro ? Il potere delle banche ? La Massoneria? L' ANTICRISTO ?Realmente il priorato di Sion (o di qualsiasi priorato si tratti poichè il nome non è importante ma, la lobby sì!) è un innoqua associazione di vecchietti in veste purpurea ansiosi di andare in pensione e di presentarsi al "Divin Creatore" in pace eterna? I dubbi sono tanti e sono leciti.. La Bibbia afferma che "Babilonia la Grande Meretrice" ovvero l'impero mondiale delle false religioni ovvero la Sacra Romana Chiesa Cattolica e Apostolica sarà sbuguiardata negli ultimi tempi e sarà "mollata dai politici e dai potenti della terra" poichè "non più redditizia sia dal punto di vista economico ma, soprattutto da quello politico". Che sia davvero ora l'inizio della fine ? che sia come dice la bibbia iniziato Armagheddon ? I segni ci sono tutti e ora non resta che aspettare l'avvento dell'Anticristo... Chi sarà mai ? Un politico ? Un religioso ? Un papa ? Ancora una volta...Sappiamo da che parte stare ? MA, ANCORA PIU' IMPORTANTE SAPPIAMO COSA FARE ? A chi dobbiamo dare "ascolto" ? Chi sarà L'eletto, la guida, il verbo dell'umanita afflitta che sopravviverà al giudizio Divino ?

Una cosa è certa le risposte sono nei testi sacri e ognuno di noi deve sforzarsi e prenderne saggia visione con discernimento e accurata conoscenza scevra se possibile da "nefaste influenze" e assurde "guide ideologiche di massa" o per dirla con parole povere : ragionando con la propria testa e non facendo prendere decisioni così importanti
ad altri , ne va della nostra vita in fondo non vi pare ? Un cosiglio ..DIFFIDATE DA CHIUNQUE DICA DI VOLER ESSERE IL VOSTRO SPIRITO GUIDA O LA VOSTRA GUIDA SPIRITUALE..

Ognuno di noi sarà chiamato a breve a "Giudizio" davanti al tribunale divino e non ci saranno avvocati e ciarlatani vari che prenderanno le nostre difese e intercederanno (modello chiesa cattolica nel medioevo con le indulgenze, o modello moderno delle democrazie occindetali corrotte con le quali se hai i soldi sei innocente perchè paghi l'avvocato corrotto che pur sapendo che sei colpevole riesce con cavilli e sotterfugi a farti scampare la pena ..[ raro esempio di "professione infame e infamante nonchè quanto di più aberrante e viscido strisci oggi-giorno AI PIEDI DEI POTENTI!] ) per la nostra anima (che è un tutt'uno con il corpo e non un entità astratta a se stante). Saremo "nudi" con le nostre mancanze davanti a "Colui che tutto creò dal nulla" , l'Alfa e l'Omega, l'Inizio e la Fine, Colui che Era che E' e che Sarà.. Colui che legge nei nostri cuori e che vede oltre l'apparenza la purezza di un individuo.
Cului infine che essendo di diritto padrone di tutto, è l'unico che può decidere con giustizia e misericordia il destino della "bestia uomo" .

Uno dei segni più tangibili e inequivocabili che la bibbia ci indica è questo : " Quando saremo negli ultimi tempi, gli uomini saranno amanti delle cose materiali e di se stessi, pieni di orgoglio e non disposti a nessun accordo, amanti dei piaceri e delle gozzoviglie, sprezzanti verso la normalità e l'onestà, arrivisti ,egoisti, egocentrici, ebbri di potere e bramosi di ogni cosa, senza limite morale alcuno, falsi, ipocriti invece che amanti delle cose buone e di DIO ! " .
Dunque in una società occidentale finalizzata all'arrivismo a qualunque costo, al consumismo, alla competizione spietata, al più bieco e spregiudicato affarismo , infarcita di egoismo ed egocentrismo dove il soldo è Dio , facendo del commercio e del progresso ??? l'unico fine dell'umanità, combattendo gli altri popoli in nome DELLA DEMOCRAZIA, DELLO SFRUTTAMENTO INDISCRIMINATO E FOLLE DELLE RISORSE NATURALI DEL PIANETA E DELLE PERSONE A SCOPO DI LUCRO PER POCHI ELETTI, avallato il tutto dalle pseudo religioni di stampo cristiano che di fatto pur annaspando e perdendo di continuo consensi in un emorragia inarrestabile non si avvedono dell'urgenza dei tempi (ricordate Noè ?), SI TROVA L'AVVENUTA ESECUZIONE DELLA PROFEZIA BIBILICA CHE CONDANNA IL GENERE UMANO ALLA DISTRUZIONE in quanto non degno di "possedere" questa terra creata "paradiso" e violentata nel suo profondo dall umanità.

6 commenti:

meghaningals0764 ha detto...

I read over your blog, and i found it inquisitive, you may find My Blog interesting. My blog is just about my day to day life, as a park ranger. So please Click Here To Read My Blog

aragorn ha detto...

argomento interessante!

pxb3ukw95epuv ha detto...

While you read this, YOU start to BECOME aware of your surroundings, CERTIAN things that you were not aware of such as the temperature of the room, and sounds may make YOU realize you WANT a real college degree.

Call this number now, (413) 208-3069

Get an unexplained feeling of joy, Make it last longer by getting your COLLEGE DEGREE. Just as sure as the sun is coming up tomorrow, these College Degree's come complete with transcripts, and are VERIFIABLE.

You know THAT Corporate America takes advantage of loopholes in the system. ITS now YOUR turn to take advantage of this specific opportunity, Take a second, Get a BETTER FEELING of joy and a better future BY CALLING this number 24 hours a day.
(413) 208-3069

cynderella95 ha detto...

bello e interessante peccato che
non tutti la pensano così

frodo bagghins ha detto...

e' ora di fare giustizia.. se veramente Dio c'è beh allora che intervenga subito.. basta !

Anonimo ha detto...

no cioè è perchè NAPOLI SECONDO ESTRATTO TERRONE... EVVIVA I SACCHI DELLA SPAZZATURA EVVIVA LA PIZZA E IL MANDOLINO